Politica

Roberto Benigni - La Prostituzione più bella del mondo

Roberto Benigni – La Prostituzione più bella del mondo

Non potendo dubitare dell’intelligenza di Roberto Benigni, non resta che accettare nostro malgrado il logoramento interiore dell’artista, incapace di mantenere il distacco tra ciò che fa e ciò che afferma. Nella replica alle osservazioni su questo punto, il comico ha tenuto a precisare che nel suo spettacolo ha considerato solo la prima parte della Costituzione, […]

Putin alla conquista dell'Europa e del 21° secolo

Putin alla conquista dell’Europa e del 21° secolo

Pensando agli ultimi 30 anni dalla caduta del muro di Berlino, nessuno avrebbe creduto che la nuova leadership russa avrebbe rivoluzionato se stessa in maniera così radicale, passando da un sistema di governo comunista in rovina cristallizzato sulle prorie posizioni e incapace di guardare al futuro, ad un sistema di governo capace di risollevare le […]

Hamid Karzai - Al-Qaida è un'invenzione

Hamid Karzai – Al-Qaida è un’invenzione

L’intevista rilasciata dall’ex presidente Afghano Hamid Karzai lo scorso 11 Settembre ad Al Jazeera, riapre una parentesi assai scomoda nel panorama storico, e nella politica estera dell’occidente. Quando un ex Presidente afferma di non aver alcuna prova dell’esistenza di un’organizzazione criminale di nome Al-Qaida, ne dall’intelligence, ne da fonti interne, ne tantomeno dalla popolazione, non mette […]

Charlie Hebdo - La dura reazione del Parlamento Europeo

Charlie Hebdo – La dura reazione del Parlamento Europeo

In seguito ai gravi fatti che hanno interessato Parigi nei giorni scorsi, non si è fatta attendere la presa di posizione del Parlamento Europeo che, schierato con unità e fermezza, ha messo in atto tutti gli sforzi necessari per sostenere politicamente e umanamente il Governo Francese e la città di Parigi in questo tragico momento politico […]

L'astensionismo non è un problema ma aver fatto politica è già una colpa

L’astensionismo non è un problema ma aver fatto politica è già una colpa

A pochi sembra interessare che nell’ultima tornata elettorale per il voto regionale in Emilia Romagna e Calabria, il numero delle persone che non si è presentato alle urne abbia raggiunto una percentuale raccapricciante, una maggioranza assoluta. Il Presidente del Consiglio reputa questo fatto trascurabile, e comunque di secondaria importanza rispetto al risultato percentuale ottenuto con meno […]